La Serva di Dio, suor Maria Amedea di Blonè (anche detta Maria Amata di Blonè) e i Sette Arcangeli (o Sette Spiriti Assistenti)

Il fatto più clamoroso, tuttavia, si registrò con la suora  Maria Amodea Blonè  (1590 -  1649), decima religiosa dell’ordine della Visitazione e priora del Monastero di Anisi (Casa di Anisi nella Savoia), alla quale i 7 Beati Spiriti si presentarono sotto le forme di 7 giovani

URIELE E LA SANTA INQUISIZIONE : un giudizio inaspettato? - all'interno le pagine degli inquisitori che parlano di S. Uriele

Il video in questione analizza le  determinazioni degli Inquisitori  sull'Arcangelo Uriele, con una insospettabile conclusione. Rimettiamo le pagine fondamentali dei trattati, che abbiamo utilizzato per il presente video, onde sottoporle alla conoscenza dei lettori:


FRANCESCO BORDONI : 

URIELE E' NOME DI ANGELO BUONO. IL NOME E' LEGITTIMO

SCOPERTA CLAMOROSA !!! I Sette Arcangeli appaiono a San Gerardo da Potenza, rivelando di servire il trono di Maria !!! All'interno anche il testo del documento che può cambiare l'angelologia cattolica!

Si tratta di un ritrovamento straordinario, ancorchè indiretto e in attesa di specifica. Quello riportato dal padre Gesuita - Pietro Ansalone - nel suo opuscolo "OPERE SPIRITUALI"  edita a Napoli l'anno 1721.